Menu

Siamo Fur-Free

La politica fur-free di Gucci sottolinea una visione moderna ed etica del lusso

Gucci ha fatto notizia nell’ottobre 2017 quando il nostro Presidente e CEO, Marco Bizzarri, ha annunciato che non avremmo più utilizzato pellicce animali per la realizzazione dei nostri prodotti.
La sua affermazione ha influenzato diversi marchi che hanno seguito il nostro esempio, abbandonando un materiale fino ad allora molto presente nei prodotti di lusso.

A partire dalla collezione Primavera Estate 2018, abbiamo smesso di utilizzare le pellicce di animali. Sempre a partire dal 2017, abbiamo sostituito la pelliccia di canguro, usata per la produzione dei mocassini, con lana di agnello. E nello stesso anno abbiamo deciso di interrompere l’utilizzo di angora.

La nostra decisione è stata supportata da The Humane Society of the United States (HSUS) e da LAV. Nel diventare fur-free abbiamo aderito al programma internazionale Fur Free Retailer di Fur Free Alliance, che fornisce informazioni accurate sulla politica fur-free adottata da ciascuna azienda di moda, consentendo ai clienti di acquistare in maniera consapevole.

A6_furfree
Gucci’s fur free policy: a milestone for the whole luxury fashion industry
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide