Menu

We Are All In This Together

Il 26 marzo 2020, Gucci ha annunciato una donazione di due milioni di euro in supporto a due diverse campagne di raccolta fondi contro la pandemia di COVID-19, chiamando all’appello tutti i membri della #GucciCommunity

In un momento in cui tante persone sono costrette a restare a casa, Gucci chiama all’appello tutti i membri della propria community in ogni parte del mondo – e che condividono i valori di giustizia sociale, inclusività, uguaglianza e libertà – per sostenere insieme due campagne di raccolta fondi che possano contrastare l’emergenza, aiutando i servizi sanitari a dotarsi delle attrezzature mediche necessarie e supportando gli scienziati che stanno lavorando su vaccini e trattamenti.

L’iniziativa segue le donazioni di Kering, di cui Gucci fa parte, a organizzazioni impegnate nella lotta contro il coronavirus in Cina, Italia e Francia, e l’annuncio della produzione di oltre 1 milione di mascherine per il personale sanitario.

“Questa pandemia ci chiama a un compito inaspettato, ma è una chiamata alla quale rispondiamo con decisione, supportando il lavoro straordinario del personale sanitario, dei medici e degli infermieri che sono ogni giorno in prima linea nella lotta contro l’epidemia di COVID-19, in Italia e nel resto del mondo.” hanno scritto Alessandro Michele, Direttore Creativo di Gucci, e Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci, in una lettera per annunciare l’iniziativa.

“Il loro coraggio e generosità ci hanno illuminato la strada durante questi giorni difficili. Sostenendoci l’un l’altro e aiutando le persone tra noi più vulnerabili potremo superare questa crisi, uniti, come mai prima d’ora.”

In Italia, Paese particolarmente colpito dalla pandemia e dove Gucci ha le proprie radici, è stato devoluto 1 milione di euro al Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, attraverso la piattaforma di raccolta fondi For Funding di Intesa Sanpaolo, con una pagina web dedicata gucci.forfunding.it dove la #GucciCommunity è stata invitata a fare donazioni.

I fondi saranno destinati per rafforzare il servizio sanitario italiano e le organizzazioni coinvolte nella gestione dell’emergenza, con la creazione di nuovi posti letto nelle terapie intensive in via prioritaria.

A livello internazionale, Gucci ha devoluto 1 milione di euro al COVID-19 Solidarity Response Fund della Fondazione delle Nazioni Unite a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Facebook corrisponderà 10 milioni di dollari nell’ambito dell’iniziativa di Matching. L’obiettivo della raccolta fondi è supportare il lavoro dell’OMS nei diversi Paesi, aiutare a monitorare e raccogliere dati sulla diffusione del virus, rafforzare le unità di terapia intensiva in tutto il mondo, fornire dispositivi di protezione al personale sanitario e accelerare lo sviluppo di vaccini e terapie.

La #GucciCommunity è invitata a fare una donazione al fondo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità attraverso la funzionalità “donate” nelle IG stories del canale www.instagram.com/ Gucci. Facebook corrisponderà una cifra pari all’importo complessivo delle donazioni, nell’ambito dell’iniziativa di Matching.

“Gucci ha creato un mondo aperto e libero, ma Gucci è soprattutto una community globale. Chiediamo quindi alla community di Gucci, a tutti voi, di diventare i changemaker di questa crisi, di unirvi a noi nella lotta contro il coronavirus. We Are All In This Together” hanno concluso Alessandro Michele e Marco Bizzarri.

#GucciCommunity

Esplora gli altri argomenti
Post simili
  • BEYGOOD4BURUNDI

    Una collaborazione pluriennale per fornire acqua potabile ai bambini più bisognosi del Burundi
    Beygood1
  • CHIME FOR CHANGE per #SayHerName Zine

    Una versione speciale digitale di CHIME Zine propone una narrativa inclusiva della dimensione di genere per il Movement for Black Lives
  • BE KIND

    Un progetto speciale supportato da Gucci, da sempre attivo nella sensibilizzazione verso tematiche come diversity ed inclusione
    Be_kind
previous slide
01 / 03
next slide