Menu
Persone

Prosegue la nostra collaborazione con UNICEF a sostegno dell’equa distribuzione dei vaccini anti COVID-19

A nome dei suoi dipendenti, Gucci contribuirà all’iniziativa dell’organizzazione no-profit per la distribuzione equa di vaccini a livello globale, fornendo fino a 200.000 kit

© UNICEF/UN0400713

Significative disparità nella distribuzione di vaccini anti COVID-19 continuano a mettere a rischio l’intera comunità globale: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 3,6 miliardi di persone hanno ricevuto almeno una dose, cifra che rappresenta circa il 45% della popolazione mondiale.

Proseguendo la nostra collaborazione con UNICEF per combattere gli effetti della pandemia di COVID-19, il 14 dicembre 2021 Gucci ha annunciato che, per conto dei suoi dipendenti, sostiene UNICEF nella fornitura equa e globale di vaccini anti COVID-19 mediante la distribuzione di 200.000 kit.

© UNICEF/UN0427110/Vilca

A dicembre 2020 Gucci ha donato 500.000 dollari a UNICEF, oltre a 100.000 dollari da parte della Gucci Community, a sostegno del lavoro svolto dall’organizzazione per garantire una distribuzione sicura dei vaccini anti COVID-19, che include gestione logistica in base alla domanda prevista, preparazione di catene di fornitura a temperatura controllata e acquisto anticipato delle forniture.

Dal primo giorno della pandemia, ancora prima che il COVID-19 fosse tecnicamente definito una pandemia, abbiamo affermato, senza esitazione, che solo la scienza ci avrebbe potuto salvare. E ci siamo impegnati all’insegna di uno sforzo globale: “we are all in this together”. Ora, dopo quasi due anni, crediamo più che mai in questa affermazione: se i vaccini non sono disponibili per tutti, la pandemia non finirà mai davvero. Per questo abbiamo creato un’iniziativa interna grazie a cui l’intera azienda, uno staff di 20.000 persone, donerà 200.000 kit di vaccini anti COVID-19 a UNICEF, rafforzando il nostro impegno verso l’equa accessibilità e distribuzione dei vaccini alle comunità più vulnerabili in tutto il mondo.”

Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci

La donazione di vaccini anti COVID-19 è l’ultima di una serie di iniziative nell’ambito della collaborazione a lungo termine tra Gucci e UNICEF, iniziata nel 2005. A oggi, grazie a questa partnership e a tutti i contributi raccolti a livello globale, Gucci ha aiutato UNICEF a:

  • Procurare e consegnare 600 milioni di dosi di vaccino anti COVID-19 in 144 paesi
  • Consegnare oltre 609.000 test molecolari (PCR) e test diagnostici antigenici rapidi (AgRDT) per il COVID-19 a 55 paesi
  • Svolgere attività di divulgazione sui rischi e coinvolgimento della comunità in 88 paesi
© UNICEF/UN0375878/Venezuela/2020/Vera

UNICEF è impegnata nella lotta alla pandemia mediante la distribuzione di test, medicinali e vaccini in tutto il mondo e attivandosi per contrastare la diffusione di informazioni errate, specialmente poiché la pandemia continua ad avere un impatto catastrofico sui bambini e sulle loro famiglie.

Fai clic qui per saperne di più sull’impegno di UNICEF per la vaccinazione anti COVID-19.

Esplora gli altri argomenti
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide