Menu

Gucci sostiene il festival “L’Eredità delle Donne” di Firenze

La Maison è partner della manifestazione che celebra il contributo femminile al progresso dell’umanità

Promuovere e incoraggiare la partecipazione delle donne in un mondo in cui le pari opportunità riconoscano il contributo femminile come leva del progresso dell’umanità: valori identitari per Gucci e temi centrali de “L’Eredità delle Donne” di Firenze, il festival sull’empowerment e sulle competenze femminili. Un appuntamento giunto alla sua quarta edizione e che anno dopo anno arricchisce il suo parterre coinvolgendo personalità di spicco tra scienziate, economiste, scrittrici, attrici, urbaniste, ambientaliste, attiviste, politiche e imprenditrici.

Gucci, da sempre impegnata nella promozione di una cultura equa ed inclusiva fondata sulla formazione, l’emancipazione e l’empowerment femminili, è partner del Festival fin dalla prima edizione, confermando così il proprio impegno in un percorso teso a generare un cambiamento trasformativo, per le persone e per l’ambiente.

In occasione della quarta edizione della kermesse dedicata al tema della “Next Generation Women”, che ha avuto luogo a partire dal 22 fino al 24 ottobre in presenza, presso l’ex Manifattura Tabacchi di Firenze, e online, Gucci ha aperto le porte del proprio Gucci Garden per l’evento d’apertura del festival diretto da Serena Dandini, nel corso del quale la scrittrice italiana Chiara Valerio ha intervistato il filosofo e scrittore spagnolo Paul B. Preciado.

Con questa partnership, ancor più nell’anno del proprio centenario, Gucci ha portato la sua testimonianza a Firenze, città natale della Maison e sede del suo cuore produttivo, sul tema della parità di genere e lo sviluppo di un modello inclusivo di partecipazione delle nuove generazioni femminili.

Seguite gli aggiornamenti sul programma del Festival su sito https://ereditadelledonne.eu/

Esplora gli altri argomenti
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide