Menu
Persone

Celebriamo la Giornata internazionale del volontariato 2021

Tre anni dopo il lancio, il programma di volontariato globale Gucci Changemakers prosegue verso il suo obiettivo di permettere ai dipendenti Gucci di entrare a contatto con le proprie comunità locali

Anche se la pandemia di COVID-19 ha limitato alcune attività, i nostri Changemaker si sono adattati alle sfide e alle necessità locali per continuare a sostenere le proprie comunità in modi nuovi, in particolare quelle più colpite durante la crisi di COVID-19.

La situazione che stiamo affrontando a livello globale ci ricorda che siamo tutti cittadini del mondo ed è nostro dovere risvegliare le coscienze e promuovere azioni collettive. Per celebrare la Giornata internazionale del volontariato di quest’anno, abbiamo selezionato alcune storie dei nostri dipendenti in tutto il mondo per raccontare le loro esperienze.

Scopri di più su come il programma Gucci Changemakers ha permesso ai dipendenti di Gucci di dedicarsi alle cause che hanno a cuore, incoraggiare l’inclusività e supportare la propria comunità.

Insegnare l’inglese ai bambini della Sierra Leone

SlumAID è un’organizzazione no-profit che lavora con comunità in via di sviluppo in tutto il mondo attraverso progetti di volontariato, istruzione, salute e sviluppo della comunità. I dipendenti di Gucci hanno sostenuto SlumAID attraverso lezioni di conversazione inglese ai bambini che vivono in una delle baraccopoli più povere di Freetown (Sierra Leone). Tramite l’istruzione, questa organizzazione si impegna a mitigare i problemi sociali e ambientali che perpetuano la povertà, riducendo l’attività criminale, il lavoro minorile e la prostituzione.

“Non vedevo l’ora dell’incontro successivo, perché l’entusiasmo dei bambini, la loro curiosità, il loro desiderio di imparare e i loro enormi sorrisi durante tutta la lezione erano contagiosi. Sono convinta di aver ricevuto molto di più di quanto ho dato loro.”
Gaia, Product Care Front Office Associate

Socializzare e scoprire diversità, uguaglianza e inclusione

Macau Special Olympics è un’organizzazione no-profit impegnata a creare un mondo migliore per le persone con disabilità intellettuali così come per le loro famiglie, dando loro opportunità continue di dimostrare coraggio e vivere tanta gioia e felicità quanto tutti i membri della società di Macao. I dipendenti di Gucci hanno socializzato con i membri di Macau Special Olympics in una serie di attività, un’importante opportunità per vivere i valori della diversità, dell’uguaglianza e dell’inclusione che sono al centro della cultura aziendale di Gucci.

“Siamo tutti in grado di fare molto di più di quanto pensiamo.”
Mavis, Manager-Operations Support

“Siamo tutti pesci diversi, ma in questo mondo nuotiamo insieme.”
Dobby, Operations Manager

Collaborazione con Sesta Opera San Fedele per promuovere la dignità e il reinserimento sociale

I dipendenti di Gucci hanno sostenuto Sesta Opera, un’organizzazione no-profit che opera nel sistema penitenziario, fornendo assistenza morale e fisica ai detenuti per promuovere la dignità e il reinserimento sociale attraverso una serie di attività. È una collaborazione che va avanti da oltre due anni.

“Essere un Changemaker per me significa avere la possibilità di mettermi in prima linea per innescare un cambiamento positivo nella comunità, grazie a un’azienda che comprende l’enorme impatto che le sue persone possono avere quando viene data loro l’opportunità. Sono davvero orgoglioso dei numerosi progetti che abbiamo messo in atto con i nostri amici di Sesta Opera: dal tutoring informatico dei detenuti allo screening dei CV e alle simulazioni di colloqui di lavoro, dai dibattiti sulla disintossicazione e l’autoemancipazione al counseling. Ciascuno di questi è un modo per dare importanza e dignità a coloro che non contano più per la società, e per ricordare a noi stessi che tutti devono assumersi la responsabilità di come funziona e si evolve la società.”
Alessandro, Global Wholesale & Franchising Planner

Team building in qualità di Changemaker

I dipendenti del reparto Indirect Channels & Travel Retail hanno trascorso alcuni giorni al Centro Accoglienza Ambrosiano Onlus, una no-profit che accoglie madri italiane e straniere e i loro figli, che si trovano in situazioni di fragilità legate ad abusi, violenze e incertezza economica e sono a rischio di esclusione ed emarginazione, per guidarli verso l’autonomia. Il team Gucci ha svolto una serie di attività di manutenzione per i centri del Centro Accoglienza Ambrosiano, tra cui giardinaggio, pulizia, imbiancatura delle stanze e attività ricreative per i bambini.

“Quando puoi accedere a una ONG come questa e incontrare bambini e volontari, ti senti grato e felice. Sai che li stai aiutando, anche con piccole cose come un’altalena ridipinta, ma LORO aiutano te e ti ricompensano con sorrisi sinceri che non dimenticherai mai.”
Gaia, Indirect Channels & Travel Retail Department Coordinator.

Gucci Store San Marcos per la Texas Diaper Bank

La Texas Diaper Bank fornisce pannolini a neonati, bambini con disabilità e anziani che hanno difficoltà a permetterseli. I dipendenti del Gucci Store San Marcos hanno contribuito all’assemblaggio di kit di pannolini da distribuire alle persone bisognose nell’area di San Antonio (Texas).

“Mi sta molto a cuore perché questi sono beni essenziali a cui tutti dovrebbero avere accesso, a prescindere dalle circostanze. È doppiamente importante per me e per il mio team a causa delle decisioni politiche prese contro i diritti delle donne in Texas. Ci siamo offerti volontari come negozio, svolgendo una serie di attività: assemblare i kit per la distribuzione, smistare capi di abbigliamento in magazzino, preparare ordini per famiglie e persone singole. Diamo sempre il meglio in team e non vediamo l’ora di farlo di nuovo.”
Kimberly, Lead Team Coordinator

Distribuzione di cibo per anziani

I dipendenti di Gucci in Corea hanno collaborato con la National Volunteer Federation, che fornisce servizi di assistenza agli anziani, compresi camion con pasti gratuiti per 25 regioni della Corea del Sud, con la missione di migliorare la qualità della vita di persone come senzatetto, bambini in situazioni di povertà, anziani che vivono da soli e qualsiasi minoranza a rischio.

“Questa esperienza ci ricorda che cosa significa condividere. Penso anche che questo piccolo sforzo possa rallegrare le persone e farle sentire amate. È stato davvero gratificante vederle sorridere. Non vediamo l’ora di avere maggiori possibilità di aiutare i nostri vicini in situazioni difficili.”
Saerom (Team Manager), Seoyoon (Team Manager), In Ho (Senior Client Advisor)

Registrazione di audiolibri per bambini ipovedenti

Sightsavers è un’organizzazione internazionale che collabora con partner in più di 30 paesi per eliminare la cecità evitabile e combattere per i diritti e le esigenze delle persone con disabilità. I dipendenti di Gucci in India hanno sostenuto Sightsavers registrando audiolibri per bambini, fornendo loro lo stesso materiale didattico dei bambini vedenti ma tramite un mezzo diverso.

“Registrare un audiolibro sapendo che i bambini, crescendo, ascolteranno la tua voce e che tu sarai i loro occhi è stata l’esperienza di volontariato più speciale che abbia mai vissuto, grazie a Sightsavers India.”
Sahil, Senior Client Advisor

“L’esperienza è stata estremamente soddisfacente e interessante. Ho potuto aiutare i bambini a fare una cosa che mi è estremamente cara (leggere) e a vivere un’opportunità che non dovrebbe essere preclusa a nessun bambino. Sono molto felice di averne fatto parte e non vedo l’ora di poterlo fare di nuovo.”
Pavitra, Associate Store Manager & Team Manager

Pacchi alimentari presso Food From the Heart

Food From the Heart è uno dei principali distributori di cibo di Singapore, che offre un contributo tangibile e significativo per aiutare a combattere la fame attraverso razioni di pane e pacchi alimentari, e porta gioia distribuendo giocattoli e organizzando feste di compleanno. I dipendenti di Gucci a Singapore hanno aiutato a smistare e disporre il cibo in sacchetti da distribuire a scuole sponsorizzate, istituti di accoglienza e centri di raccolta.

“Regalare un po’ del nostro tempo per fare una piccola differenza nella vita di qualcuno… È stata una mattinata appagante nel magazzino di Food from the Heart di Singapore.”
Carolyn, Retail Training Associate Manager (W&J) ed Eva, In-store Trainer

Insegnare programmazione in un orfanotrofio

YOUMEWE a Tokyo si impegna ad aiutare i bambini che crescono negli istituti a prepararsi per la vita al di fuori dei loro centri una volta raggiunti i 18 anni. Offrono programmi di sostegno che aumentano le opportunità dei bambini di diventare giovani adulti produttivi ed economicamente indipendenti nella loro comunità. I giovani laureati che sono stati aiutati dalla ONG sono stati invitati negli uffici di Gucci per condividere la loro esperienza, creando un momento di consapevolezza e di scambio.

“Abbiamo organizzato una conferenza per tutti i dipendenti Gucci in Giappone online e di persona, per partecipare, concentrandoci sullo stato attuale degli orfanotrofi in Giappone. Ascoltando le testimonianze di persone cresciute negli orfanotrofi, abbiamo avuto una buona opportunità di conoscere i diversi tipi di orfanotrofi e i concetti di assistenza sociale e di pensare a come poterli sostenere ancora di più.”
Kyoko, Product Care Jewelry Associate

“Abbiamo fornito supporto, come avviare il PC e assistenza durante le lezioni. È stato incredibile vedere quanto questi bambini dai 9 agli 11 anni fossero flessibili e subito assorbiti da ciò che l’insegnante stava spiegando loro, e sapevano poi dimostrarlo nella programmazione. Tramite questa esperienza di volontariato abbiamo scoperto che “imparare” la consapevolezza e vivere il “divertimento” sono opportunità di crescita per tutti.”
Saika, Core HR People Coordinator

Sensibilizzazione sulla situazione dei rifugiati con UNHCR

L’UNHCR è incaricata dalle Nazioni Unite di guidare e coordinare l’azione internazionale per la protezione mondiale dei rifugiati e la risoluzione dei problemi dei rifugiati. I dipendenti di Gucci in Giappone hanno avuto l’opportunità di partecipare a un webinar dell’UNHCR sulla situazione dei rifugiati in Kenya e Giappone.

“In questa sessione abbiamo scoperto che possiamo già contribuire nel nostro piccolo informandoci e condividendo questi problemi mondiali. Abbiamo svolto un seminario specifico sul tema “Ricostruire la propria identità per comprendere la posizione dei rifugiati”. Attraverso le sessioni, siamo riusciti a comprendere la situazione attuale dei rifugiati e a riflettere sulla nostra vita.”
Yumiko, Product Care LG & Shoes Senior Associate

Formazione dei Changemaker per Breaking Barriers!

Breaking Barriers è un’organizzazione benefica la cui missione è aiutare i rifugiati a Londra ad acquisire le conoscenze, la sicurezza e l’esperienza necessarie a ottenere un’occupazione stabile e soddisfacente. L’organizzazione affida un ruolo centrale alle imprese, coinvolgendole direttamente nella ricerca di soluzioni lavorative e nel fornire sostegno per far entrare i rifugiati nel mondo del lavoro. I dipendenti di Gucci a Londra hanno collaborato con Breaking Barriers per formare e istruire le persone interessate a lavorare nel settore della moda in negozio attraverso una masterclass virtuale sul mondo della moda al dettaglio.

“Non sottovalutate mai la differenza che potete fare nella vita degli altri. Fatevi avanti, tendete la mano e aiutate. Non importa che cosa fate o da dove venite: siate gentili verso le persone.”
Almira, Client Advisor

Attività di giardinaggio e ripristino per Spazio Aperto Servizi

Spazio Aperto Servizi offre un servizio chiamato “Casa dell’Accoglienza” come risposta temporanea alle esigenze abitative di persone e famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica e sociale. I dipendenti Gucci hanno trascorso del tempo nella Casa dell’Accoglienza per aiutare a riorganizzare lo spazio e i materiali per le nuove case e a pulire gli spazi comuni. L’obiettivo dell’attività di volontariato è riorganizzare e curare il giardino nell’area comune, dove i residenti possono godersi lo spazio e le attività ricreative.

“Un’azione che per noi è minuscola potrebbe avere un impatto enorme per qualcun altro. Prendiamo parte al cambiamento.”
Elena, Outlet Assistant Merchandiser

Esplora gli altri argomenti
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide