Persone

La partnership di Gucci con UNHCR nel 2022

La Maison svolge un ruolo attivo per promuovere l’inclusione dei rifugiati rafforzando la partnership e il sostegno di UNHCR.

Per i suoi impegni complessivi, a Gucci è stato conferito per il terzo anno consecutivo il premio di UNHCR “Welcome – Working for Refugee Integration”, che riconosce le aziende che si sono distinte sia nella collaborazione che nella promozione dell’integrazione dei rifugiati e dell’occupabilità in Italia.

A ciò si aggiunge la donazione di 500.000 dollari americani effettuata a marzo attraverso la campagna globale di Gucci per l’uguaglianza di genere CHIME FOR CHANGE, per fornire supporto di emergenza ai rifugiati in fuga dalla violenza in Ucraina.

Inoltre, grazie al programma di volontariato #guccichangemakers, oltre 150 dipendenti Gucci in Italia si sono attivati quest’anno per fornire un supporto diretto e concreto alle associazioni impegnate nel sostegno ai rifugiati e alle famiglie fuggite dalla violenza in Ucraina.

Esplora gli altri argomenti
Post simili
  • Persone

    L’impatto continuo di Artolution

    L'organizzazione internazionale di arte pubblica e il suo team continuano a svolgere il loro importante lavoro nel più grande campo profughi al mondo, situato nel distretto di Cox's Bazar in Bangladesh, e nel campo profughi di Bidi Bidi in Uganda.
  • Artolution

    Incoraggiare un cambiamento sociale positivo attraverso l'arte collaborativa nelle comunità più vulnerabili
  • Persone

    Entra a far parte della Community Changemakers

    Una open call rivolta agli enti no-profit nel mondo per diventare partner del programma di volontariato Gucci Changemakers
previous slide
01 / 03
next slide