Menu

CHIME Zine N. 3

Dare eco alle voci di chi è in prima linea nella lotta per la parità di genere in tutto il mondo

In occasione del Women’s History Month, CHIME FOR CHANGE presenta il quarto numero di CHIME Zine, la sua pubblicazione periodica dedicata a dare risalto alle voci di attivisti e artisti impegnati nella lotta per l’uguaglianza di genere in ogni parte del mondo.

L’ultimo numero, sempre curato dall’organizzatore e autore Adam Eli e sotto la direzione artistica della visual artist MP5, è dedicato ai movimenti di donne a livello mondiale e raccoglie una serie di contributi che illustrano il lavoro organizzativo di base e il processo di costruzione dei movimenti, tra cui Women’s Strike in Polonia, #EndSARS in Nigeria, la lotta contro il femminicidio in Turchia, il movimento di resistenza delle giovani femministe in Egitto e il mondo dell’arte e del fumetto femminista in Italia.

“Il cambiamento non viene servito su una tavola apparecchiata. Il cambiamento avviene quando le persone emarginate lo richiedono.”

Adam Eli, curatore di CHIME Zine

Tra i contributi contenuti in questo nuovo numero vi sono saggi, interviste e creazioni artistiche che affrontano vari temi correlati alla parità di genere, tra cui:

  • Ola Jasionowska sull’importanza dei simboli visivi nei movimenti sociali
  • Karolina Gembara sulle proteste in Polonia
  • Günseli Yalcinkaya e Melek Önder sulla piaga dei femminicidi in Turchia e sulla piattaforma We Will Stop Femicide
  • Fadila Khaled sul movimento giovanile femminista in Egitto e sul sostegno alla tradizione di resistenza per la nuova generazione
  • Tami Makinde sull’impulso dato al movimento #EndSARS in Nigeria dalle donne e da gruppi emarginati
  • Compulsive Archive sull’importanza di conservare la tradizione della scena radicale femminista e queer romana degli anni ’90 e 2000 nell’era digitale
  • Un fumetto originale di Fumettibrutti che affronta il tema dello stigma legato alla violenza sessuale
  • Keah Brown, autrice dell’hashtag #DisabledandCute, sull’incontro con Roxane Gay

La rivista in formato cartaceo sarà disponibile in quantità limitate presso il Gucci Garden a Firenze e il Gucci Wooster Bookstore a New York. Visualizza e sfoglia la versione digitale interattiva qui, su Gucci Equilibrium, che potrai anche scaricare.

Post simili
previous slide
01 / 03
next slide