Menu

The Lion’s Share Fund

Un fondo per la conservazione della fauna selvatica attraverso una collaborazione innovativa

Nel 2020 abbiamo aderito a The Lion’s Share Fund, un’iniziativa di raccolta fondi unica nel suo genere nata con l’obiettivo di affrontare l’emergenza climatica e della biodiversità a livello globale.

Sotto la guida del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo e con il supporto di aziende private e partner delle Nazioni Unite, questo innovativo fondo internazionale punta alla raccolta di oltre 100 milioni di dollari l’anno, per i prossimi cinque anni, chiedendo ai brand di destinare lo 0,5% dei loro investimenti pubblicitari ogni volta che un animale compare nelle loro pubblicità.

Gli animali appaiono infatti in circa il 20 per cento di tutte le pubblicità nel mondo. Il progetto The Lion’s Share Fund offre alle aziende la possibilità di intraprendere azioni immediate e significative per contribuire attivamente alla tutela degli animali selvatici e dei loro habitat naturali.

Come Gucci facciamo la nostra parte, the Lion’s Share Fund rappresenta un importante nuovo tassello della nostra strategia di conservazione, aggiungendosi al nostro impegno Carbon Neutral  e al nostro programma di compensazione annuale attraverso il sostegno a progetti REDD+ (acronimo di Reducing Emissions from Deforestation and Forest Degradation) che supportano la conservazione delle foreste e della biodiversità in tutto il mondo.

La natura e gli animali selvatici sono una costante fonte di ispirazione per Gucci e fanno parte integrante della nostra storia narrativa, attraverso le nostre collezioni e campagne – siamo impegnati nella salvaguardia della fauna selvatica

Marco Bizzarri, Presidente e CEO Gucci

Gli obiettivi di The Lion’s Share Fund in numeri:

  • Proteggere le ultime 4.000 tigri selvatiche e ridurre il bracconaggio degli elefanti
  • Migliorare il benessere di oltre 200 milioni di animali
  • Proteggere 1 milione di ettari di natura selvaggia

Questa partnership con Gucci conferma la continua evoluzione di questo fondo innovativo che offre alle aziende di tutti i settori un’opportunità unica per unire le forze e contribuire a preservare e tutelare la biodiversità in tutto il mondo

Achim Steiner, Amministratore del Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo
Esplora gli altri argomenti
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide