Menu

Siamo interamente Carbon Neutral

Rimba Raya_treeplanting

La nostra strategia per far fronte al cambiamento climatico con azioni immediate

Ormai da alcuni anni abbiamo avviato una serie progetti ambientali per ridurre le emissioni associate alle nostre attività di business e a partire dal 2018 compensiamo annualmente tutte le nostre emissioni residue. La compensazione avviene attraverso un portfolio di progetti REDD+ (acronimo di Reducing Emissions from Deforestation and forest Degradation) attraverso i quali assicuriamo il nostro impegno costante nel mitigare i cambiamenti climatici, tutelare la fauna selvatica e i loro habitat, generando al contempo un impatto positivo per le comunità locali.

Supportiamo un approccio ancor più “progressivo” alla carbon neutrality, non limitandoci alla compensazione delle emissioni generate dalle nostre attività aziendali, ma includiamo anche quelle generate dall’intera catena di fornitura, perché è proprio da lì che provengono la maggior parte delle emissioni.

Attraverso il suo impegno per la carbon neutrality lungo tutta la sua filiera, l’azienda sta aprendo la strada a un’azione per il clima rivoluzionaria e urgente

Aron Cramer, Presidente e CEO, BSR
Carbon neutral in numeri
4 progetti REDD+ in Kenya, Perù, Indonesia e Cambogia.
Circa 1.102.000 ettari di foreste protette per la compensazione del 2018.
Conservazione di oltre 1000 specie uniche e in via di estinzione, tra cui elefanti, rinoceronti e oranghi.

La visione del cambiamento di Gucci è preziosa e dimostra la necessità di misurare le emissioni in tutta la supply chain, collaborare con i fornitori e supportare soluzioni nature-based per raggiungere l’accordo di Parigi e limitare il riscaldamento globale a 1,5 ° C

Aron Cramer, Presidente e CEO, BSR

PERU – Foresta Amazzonica

Il progetto REDD + sviluppato da Conservation International opera nell’Amazzonia Peruviana per la conservazione della foresta protetta dell’Alto Mayo (AMPF) fornendo fondi essenziali per la gestione delle foreste, la conservazione della fauna selvatica e programmi comunitari.

Photo credit: Conservation International
Photo credit: Conservation International

PROGETTO CHYULU HILLS REDD+

KENYA, Montagne vulcaniche

Il progetto REDD + sviluppato da Conservation International protegge un ecosistema che costituisce un importante corridoio per la fauna selvatica, ospitando per esempio il rinoceronte nero, in via di estinzione, e altre specie minacciate come l’elefante africano. Inoltre, sostiene le comunità locali tra cui la comunità indigena Maasai.

Photo Credit: Conservation International
ChyuluHills9
Photo Credit: Conservation International

PROGETTO RIMBA RAYA REDD+

INDONESIA, Pianura tropicale

Il progetto Rimba Raya REDD + sviluppato da Infinite Earth è la più grande iniziativa al mondo per proteggere le torbiere tropicali pianeggianti di High Conservation Value (HCV) considerate una riserva ad alto valore, habitat per gli oranghi. Il progetto sviluppa programmi di sostentamento nei villaggi circostanti e la Rimba Raya Biodiversity Reserve mira a ridurre le emissioni di gas serra dell’Indonesia proteggendo le specie in pericolo.

Photo credit: Crystal Riedemann
Photo credit: Crystal Riedemann

PROGETTO SOUTHERN CARDAMOM REDD+

Cambodia, foresta pluviale tropicale

Il progetto Southern Cardamom REDD + sviluppato da Wildlife Alliance protegge la foresta pluviale tropicale nell’Indo-Birmania, hotspot di biodiversità, una delle zone più critiche per la conservazione della biodiversità in Asia. Il progetto protegge anche uno degli ultimi corridoi di elefanti asiatici rimasti e ospita oltre 54 specie di fauna selvatica minacciate secondo IUCN oltre a sostenere le comunità locali.

Photo credit: Anthon Kesaulya
Photo credit: Anthon Kesaulya
Esplora gli altri argomenti
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide