Menu

CEO Carbon Neutral Challenge

Una strategia per proteggere la biodiversità e il patrimonio forestale mondiale

La CEO Carbon Neutral Challenge sottolinea la necessità per le aziende di agire con urgenza per affrontare i cambiamenti climatici e la perdita di biodiversità. È una iniziativa concreta in risposta alle evidenze scientifiche che dimostrano che ci rimangono solo 10 anni per prevenire danni irreversibili derivanti dalla crisi climatica.

A novembre 2019, il nostro Presidente e CEO Marco Bizzarri ha pubblicato una lettera aperta rivolta agli amministratori delegati di aziende attive in ogni settore chiedendo un impegno collettivo per affrontare nell’immediato il problema dell’ambiente. Ha proposto di concentrarsi sulla riduzione delle emissioni di gas serra come priorità, al tempo stesso, in considerazione del fatto che non avremo disponibili  le tecnologie necessarie per far fronte alla totalità delle stesse in tempo utile, ha sostenuto che le aziende dovrebbero assumersi sin da subito la responsabilità di tutte le emissioni da loro generate.

La CEO Carbon Neutral Challenge propone una strategia per il clima attraverso l’adesione a una serie di principi guida. Per unirsi alla sfida, le aziende sono chiamate in primis ad adottare un approccio annuale di monitoraggio e riduzione con l’obiettivo di diminuire le emissioni di gas serra e successivamente, come misura finale, compensare le emissioni totali rimanenti all’interno delle loro attività aziendali e nell’intera supply chain (ambiti 1, 2 e 3 del Protocollo GHG) attraverso soluzioni nature-based, che supportano la protezione della biodiversità e delle foreste in tutto il mondo e contribuiscono a mitigare i cambiamenti climatici. Questo approccio è supportato da diversi stakeholder  ed esperti del clima.

I CEO di Lavazza, SAP, The RealReal e Levin Sources hanno già aderito all’iniziativa. Per unirti a questo impegno di leadership per il clima contattaci al seguente indirizzo: Ceochallenge@gucci.com

“La scienza ci sta dicendo che gli obiettivi di riduzione a lungo termine non sono sufficienti e che dobbiamo agire ora, collettivamente, per creare un futuro in cui la natura venga ripristinata e protetta.”

Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci
Esplora gli altri argomenti
Post simili
previous slide
01 / 03
next slide